La Storia

La Storia

N.B – la sezione “STORIA” è in costante aggiornamento!  Purtroppo ci sono diversi vuoti “storici”. Se qualche socio o ex-socio è disposto ad aiutarmi a colmarli, anche solo con piccoli particolari,  puo’ mandare notizie, foto o altro materiale a:  info@scspinaverde.it 
Grazie!


COME E’ NATA
Il 13 gennaio 1994 alle ore 20,30 in via Alfonso Lissi a Como, si costituiva ufficialmente la Società Ciclistica Spinaverde.

Questi otto amici, fondarono ufficiosamente una società ciclistica, decidendone fin da subito il nome: “SPINAVERDE”  e i colori sociali  Giallo/Verde/Rosso.

La Società Ciclistica Spinaverde di Como venne costituita ufficialmente il 13 gennaio 1994 per merito di un gruppetto di 14 appassionati ciclisti che elessero come Presidente Giulio Bedetti rimasto in carica per i primi sei anni.
Il nome venne scelto prendendo spunto dall’allora appena riconosciuto “Parco Regionale della Spina Verde”, un polmone verde alle porte di Como, palestra in quei tempi dei nostri allenamenti invernali, mentre come colori sociali venne scelto per questione di visibilità il giallo abbinandolo al verde per analogia con il nome.

La nostra sede si trova a Como Rebbio in via Lissi 4.

Al 9 di marzo avvenne la presentazione ad amici, stampa e sponsor(che allora era la Coop)  nella Sala Congressi dell’Azienda di Promozione Turistica del Comasco. Presenti due padrini d’eccezione: Lance Armstrong, allora campione del mondo, a quei tempi residente nella nostra città, e Guido Trentin, forte ciclista comasco, che fu luogotenente di Gilberto Simoni, ma allora poco più che una promessa in campo dilettantistico.
In tale occasione venne presentato un programma ciclistico ricco di eventi per quel tempo: un fine settimana in Alsazia sui Vosgi, partecipazione a gran fondo internazionali, l’organizzazione di una pedalata benefica a favore di Telethon ripresa dalla Rai a cui hanno aderito numerosi professionisti del pedale con in testa Claudio Chiappucci.

Il 13 di marzo debuttammo sul campo partecipando a un cicloraduno svoltosi a Guanzate (Co) dove conquistammo il trofeo riservato al gruppo più numeroso.

1994 – Foto storica al Susten e Furka Pass
1995 – Foto di gruppo alla Madonna del Ghisallo
1996 – Foto di gruppo

CHI SIAMO

Attualmente contiamo circa 70 iscritti, il nostro Presidente è, ormai da 2 anni l’espertissimo Scuffi Emanuele che ha sostituito il dinamicissimo Buzzi Raffaele ora Vice-Presidente con Sandro Giori, i quali si avvalgono  della competenza del Segretario Adelio Pozzi e degli altri Consiglieri.
Abbiamo tesserati di tutte le età (abbondano gli anta) e una valida presenza femminile, un nome su tutte la Giovanna, vero e proprio fac-totum in sede.
La nostra attività comprende tante pedalate sociali, partecipazioni a cicloraduni e a qualche gran fondo (quest’anno saremo presenti in massa alla Maratona delle Dolomiti). 
Alcuni nostri tesserati, Scuffi, Piras, Scaffidi, Favaro e Melis, si sono distinti  in campo nazionale rappresentando egregiamente la Società nel trofeo delle Regioni ottenendo ottimi risultati sia a livello individuale che nella classifica a squadre.

LA NOSTRA DIVISA

Ecco le maglie che si sono alternate durante gli ormai oltre 16 anni della nostra storia

GLI EVENTI

La Spinaverde è in prima fila nel comasco per la qualità delle organizzazioni.
In particolare, siamo orgogliosi e onorati di essere stati i primi ad aver organizzato una pedalata per ricordare il compianto Campione Olimpico di Barcellona 92 Fabio Casartelli. La manifestazione pilastro portante della società viene oggi organizzata in collaborazione con la Fondazione Fabio Casartelli a cui vanno tutti i proventi e richiama ogni anno ad Albese con Cassano (paese natale di Fabio) 1.000 ciclisti provenienti da diversi paesi europei e non solo. Quest’anno si disputerà il 28 di luglio.
Inoltre nel 2005, sempre nel contesto della Fabio Casartelli, ci è stata assegnata l’organizzazione del Campionato Italiano di Cicloturismo, un evento che ha richiamato oltre 2000 ciclisti e ha richiesto un notevole impegno da parte di tutto il direttivo, dei soci e dei loro familiari.

Altra organizzazione ben riuscita e di cui siamo particolarmente fieri, è la “Pedalata Garibaldina” il nostro annuale raduno cicloturistico, quest’anno giunto alla quattordicesima edizione, che si svolge tra le province di Como e Varese. La sua particolare denominazione: “Garibaldina” fu scelta perchè la Sede della Società si trovava, allora, a San Fermo della Battaglia, luogo della partenza e dell’arrivo della manifestazione, che quindi  percorreva i luoghi delle imprese dell’Eroe dei due Mondi.

L’evento più atteso e gettonato dai nostri tesserati è sicuramente la settimana cicloturistica  al mare, quest’anno a Giulianova Lido (Teramo) all’insegna della fatica sui pedali e della goliardia, a cui prendono parte anche i familiari, splendidamente organizzata dal nostro presidente ben coadiuvato dal tesoriere Carlo Sudati.
Per non parlare poi del “Raid ciclistica in Spagna” fino a raggiungere Santiago de Compostela.
E per concludere la pedalata Ciclo-Gastronomica, un nome , un evento, una garanzia di sucesso. (si pedala e poi tutti a tavola)

I SUCCESSI

Non avendo agonisti nella propria squadra (è stata una scelta fatta da subito, dove si è preferito privilegiare il cicloturismo) i nostri successi sono limitati alle manifestazioni dove viene premiata la presenza.
Abbiamo conseguito il successo nel Campionato Provinciale di Cicloturismo per ben sei anni consecutivi, in un Campionato Lombardo nonché ottimi piazzamenti nel Trofeo Lombardia e in campo nazionale.

S.C.Spinaverde Campione Provinciale 1995-96-97-98 (foto anno 1996 Piazza di San fermo della Battaglia)

Nel regolamento sociale è prevista una classifica interna volta a premiare il cicloturista che nell’anno ha compiuto più chilometri, quello che ha conseguito più partecipazioni in manifestazioni ufficiali e chi si impone nella gara a cronometro individuale. Nell’ultima edizione sono stati premiati nelle diverse categorie Catelli Enrico, Marzorati Paolo, Scuffi Emanuele e Scuffi Emanuela.

I PERSONAGGI

Paolino Marzorati, detto “TomTom” croce e delizia della società, è l’atleta che in questi quindici anni ha macinato più chilometri e ha conseguito più podi in tutte le classifiche sociali. Ma quando predispone i percorsi per le uscite domenicali di sicuro c’è solo l’orario di partenza, tutto il resto è tutto un… programma; si inventa al momento!!! cambi di percorso, salite inedite e con pendenze spesso poco gradite, strade sconosciute ecc. , ma non ci siamo mai persi una volta!!!! O no?
Un altro personaggio è il vice presidente Sandro Giori, uno stakanovista in società; per lui vale il motto Bartaliano (è tutto sbagliato è tutto da rifare) ma fa davvero tutto lui … o quasi!

Ecco i nostri Presidenti

1° anno 1994 resoconto dal Giornalino Ufficiale

Anno di fondazione della Società.
Padrino: Lance Armstrong e Guido Trentin

Numero Soci iscritti 34.
Primo Presidente: Bedetti Giulio
Vice P. Buzzi Raffaele e Cavallero Guido
Cassiere De Camilli Alessandro – D.S. Larese Cesare – Segretario Scalzo Leonardo
Sponsor: Coop Lombardia – Cooperativa Vergosa – Comobevande – OMA ascensori – CEDAP

Fra le varie attività:
Monza – Campione d’Italia
BIASCA – BIASCA
Maratona Dolomiti
La Fausto Coppi
WASSEN – WASSEN
MOULHOUSE
SpeedyLonga (BG)

Organizzazione e Solidarietà
Giro Ciclistico amatoriale Provincia di Como (acquisto autoambulanza CRI San Fermo D.B.)
la COMOPEDALA per Telethon (riprese RAI)
Secondo Seminario sul Ciclismo (Dr. Massimo Testa -Motorola)

Classifica Mister Chilometro
Alessandro De Camilli Km. 2.320
Considerato il Campione e Capitano, ciclista completo e grande fondista (tot.Km/anno 20.000) generoso e altruista.

Cuore della Spinaverde
Paredi Andrea (detto Airone del Segrino) Socio non “pedalante”


Per chi vuole approfondire o anche solo ricordare, è presente in Sede il “Giornalino Ufficiale 1994” con tanti resoconti, foto e articoli tratti da La Provincia. Chiedere ai consiglieri.

Secondo Anno – 1995 – La Spinaverde è Campione Provinciale

Gli iscritti sono 37 – Presidente Bedetti Giulio – ViceP. Colombo Silvano e Buzzi Raffaele
Tesoriere: Alessandro De Camilli
Consiglieri: Guido Cavallero – Paolo Giordano – Andrea Paredi – Alessandro Giori – Walfrido Priori
Agli Spnsor si aggiunge: Fiat Lancia Buzzi di Lurate Caccivio
Tra le attività: Campionato Italiano di regolarità a Squadre – 
Monza – Campione d’Italia – Giro di Lombardia –  Giro del Friuli 1^ e 2^ tappa – Milano Sanremo –
Maratona delle Dolomiti – Biasca Biasca – La Fausto Coppi – Wassen Wassen – La Learco Guerra  – 
La Rosa del Ghisallo – e . . . . scusate se è poco!!!!!!!!!

Il Campione Sociale

Con Km. 2.541 SILVANO COLOMBO – Successo strameritato – forte scalatore che sa distinguersi su tutti i terreni
in Società esempio di costante disponibilità – Un campione in tutti i sensi.
Secondo classificato Alessandro De Camilli
“L’Oscar Spinaverde” se lo aggiudica Vittorio Roncoroni – Buon ciclista dalla primavera a inizio estate, poi …. diventa un fungiatt. 
Purtroppo questo è anche l’anno della scomparsa del compianto Campione Fabio Casartelli 
Negli anni a venire la S.C. Spinaverde ha dedicato  tanto impegno nell’organizzare la Granfondo che porta il suo nome.

Ricordo di Rugter 

Il 15 ottobre 1995 a Magreglio nella chiesetta del Ghisallo i ciclisti della S.C.Spinaverde tenendo fede ad una promessa fatta ai familiari del giovane amico ciclista, il Belga Rugter Vanhout   perito tragicamente a 18 anni  sulle strade italiane a Pietra Ligure, hanno donato  la sua maglia alla S.S. Vergine Protettrice dei ciclisti “Madonna del Ghisallo” durante una semplice ma  toccante cerimonia.
La sua maglia è stata collocata in una bacheca a fianco di quella del Campione Olimpionico Fabio Casartelli e insieme a quelle dei piu’ grandi campioni del ciclismo.

I nostri Giulio Bedetti e Silvano Colombo con al centro LANCE ARMSTRONG

1996
Inizia la collaborazione tra la “Fondazione Fabio Casartelli” e la “S.C.Spinaverde” per l’organizzazione de “LA FABIO CASARTELLI” granfondo che ogni anno ricorda il compianto campione di Albese con Cassano, tragicamente scomparso il 18 luglio 1995 a Tarbes durante una tappa del Tour de France. 

Gran Fondo Fausto Coppi del 1996

2000

La S.C. Spinaverde a Roma per il Giubileo

STORIA RECENTE

2004 
Triste anno per la S.C. Spinaverde! In seguito ad un incidente in moto viene a mancare a soli 36 anni il socio William Valentini, ragazzo generoso e forte atleta. In suo ricordo ogni anno in occasione della  premiazione della “Pedalata Garbaldina” viene offerta una targa in memoria a lui dedicata.
Qui sotto lo vediamo in azione. Mentre a destra è la commemorazione presso la Chiesetta del Ghisallo con familiari e rappresentanti della Società

2007
Entrano a far parte della società Gobbato Mauro e Cassera Bernardino.

La S.C. Spinaverde Santiago di Compostela

2008
Entra nella compagine sociale Pozzoli Maurizio che porterà un nuovo sponsor: la Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù B.C.C.
Purtroppo nel frattempo lascia la Spinaverde, scegliendo società piu’ competitive, Giancarlo Piras, forse il nostro più forte atleta. Auguri Giancarlo!!! Intanto sia Gobbato che Cassera che Pozzoli entrano subito a far parte del Consiglio Societario con Franco Zilocchi entrato in Spinaverde nel 2009. Insieme portano una ventata di… “gioventù” e di aria nuova in società. Che si completa nel 2009 con l’ingresso della prima “quota rosa” in consiglio: Emanuela Scuffi figlia dell’ attuale Presidente Emanuele Scuffi.

Una delegazione della S.C. Spinaverde raggiunge (in bicicletta) Fulda città gemellata con Como dal 1960

2009

La S.C. Spinaverde in “Tour”  Francia – Canal du Midi

2010 
Grande ritorno alla S.C. Spinaverde! Dopo diversi anni di militanza in altre Società, ritorna ad essere uno dei “nostri”  il  Socio Fondatore: Alessandro de Camilli, grande passione per la bici e il ciclismo, grande macinatore di chilometri e ancora tanto, tanto entusiasmo! Farà subito parte del Consiglio della Società.

La S.C. Spinaverde concede il bis!!! Per l’Anno Santo a Santiago di Compostela

2011 
il nostro socio FRANCESCO MERONI  compie 80  anni!!!!  E come pedala!!!

Strepitosa Prova della nostra ELENA MARTINELLI
che ottiene il Primo posto di Categoria e 84° Assoluto alla Maratona delle Dolomiti ed entra nei “PRESTIGIOSI 2011”

Scuffi e Buzzi percorrono il corso del Danubio
Scuffi e Marzorati a Cuba

FULVIO MACOR vince la Cronometro di Turate organizzata da LA GIOIOSA. 


Campione sociale 2011:  Alessandro de Camilli

1994 e 2011 a 17 anni di distanza Alessandro De Camilli si ripete! Ancora Campione! Bravo Sandro

E fra le donne Emanuela Scuffi

la ciclogastronomica 2011 in Franciacorta

2012

Il Presidente Emanuele Scuffi

Dopo numerosi contatti via mail, il 13 gennaio incontro-gemellaggio in sede con Presidente e rappresentanti  della S.C. LUPARENSE di Padova. Che a giugno verranno nelle nostre zone per una 3 giorni ciclo-turistica.   (foto 13 gennaio 2012 presso la ns Sede)

17 giugno 2012 incontro con la S.C. LUPARENSE

Tante e importanti le manifestazioni a cui la S.C. SPINAVERDE ha partecipato nel 2012, ricordiamo:

– TOUR DELLA PATAGONIA
– GASTRONOMICA A TABIANO 22 aprile
– RADUNO PEDALATA GARIBALDINA 6 maggio
– GRANFONDO CITTA’ DI LUGO (PedaleBiancoNero) 27 maggio
– SETTIMANA MARE A GABICCE dal 2 al 9 giugno
– 17 giugno – Pedalata con gli amici della S.C. LUPARENSE di Padova
– Per 2 Soci la Spedizione in SRY LANKA
– Sicilia – Tour dell’ETNA – 20 – 25 Settembre
– CRONOMETRO TURATE “La Gioiosa” (1 La Marca 2 Macor 3 Verga) 23 settembre
– Assemblea Sociale  con nomine – 16 novembre (escono dal Consiglio Pozzoli e De Camilli entrano RIVA e MUMOLO)
– PRANZO SOCIALE presso Coop. “L’ANCORA” di LURATE C. 25 novembre
– NUOVO PRESIDENTE: viene nominato, già piu’ volte eletto in passato,
l’espertissimo BUZZI RAFFAELE per il biennio 2013-2014.

La S.C. Spinaverde in Patagonia
Settembre 2012 la S.C. Spinaverde sull’Etna
La S.C. Spinaverde in Sry Lanka con Scuffi e Marzorati
Ciclogastronomica 2012  a Parma e Tabiano

2013

Serata-Omaggio al ciclista comasco Renzo Casarico, ideata e organizzata dal nostro Franco Zilocchi, qui ritratto con i figli di Casarico: Fausto e Daniele
CicloGastronomica 2013 a Oropa – Masserano – Ricetto di Candelo
Domenica 5 Maggio – Garibaldina 2013
Settimana mare 2013 – a Lignano Sabbiadoro – Hotel Consuelo – link: clicca QUI
La II^ Ciclogastronomica 2013 a Verona – Garda 
15 Novembre 2013 – Egidio Nespoli – classe 1933 – compie 80 anni!!! Che classe!!!

2014

Marzo 2014 – “Tour a Cuba”

1994 – 2014 – Per festeggiare il ventennale della Società la S.C. Spinaverde ha organizzato il “RAID COMO VENEZIA“. 19 partecipanti piu’ il ns. Carletti alla guida del furgone appoggio. Quattro le tappe: Cremona Mantova Ferrara e Venezia per un totale di 504 Km.

La S.C. Spinaverde è fra gli organizzatori della “Pedalata Insubrica” in programma per domenica 14 Settembre 2014.

2015

Pedalata Garibaldina 2015“, nonostante il cattivo tempo!
Buona la partecipazione e grande successo!!!
Trovi  l’album fotografico nell’apposita sezione “FOTO” del sito

Grande risultato per la nostra giovanissima Silvia Costantino che conquista il “Prestigio”. La rivista Cicloturismo le dedica un bel articolo. Brava Silvia!!!

2016

1994 – 2016 – I nostri presidenti

Dopo lunga malattia viene a mancare un Grande della Spinaverde:
Pozzi Adelio, Consigliere Segretario e instancabile collaboratore, 
oltre che valido ciclista!!!

Grazie Adelio per tutto quello che hai fatto
per la nostra Associazione Sportiva, ti ricorderemo sempre!!!

il nostro Raduno “Pedalata Garibaldina” 2016
la Ciclogastronomica 2016

2017

il nostro Raduno “Pedalata Garibaldina 2017” – i partecipanti
la S.C. Spinaverde in Bolivia con Scuffi e  Principato
Ciclogastronomica 2017 sul Lago d’Orta 
con gli amici del Bici Club Omegna e Le Saliete del V.C.O

Purtroppo il 2017, in soli due mesi, si è portato via per sempre due dei nostri Soci e amici: 
Paolo Marchesi e Claudio Veronelli.
Ciao Paolo, ciao Claudio, vi vogliamo ricordare così: 
lassù, ancora e sempre a pedalare felici in bicicletta!!!

2018

15 Aprile – La S.C. Spinaverde a Bergamo per ricordare Paolo Marchesi

Nuovo Presidente della S.C. Spinaverde ASD è MAURO GOBBATO.

i cinque Presidenti della Storia della SC Spinaverde

Nel 2018 ci hanno lasciato Ermanno Andreasi e Carlo Carletti, amici e compagni di tante belle pedalate e tanti momenti felici!
La SC Spinaverde vi ricorderà per sempre!!!

2 0 1 9

La SC Spinaverde a Milano

12 Maggio 2019 – a Bergamo per ricordare Paolo Marchesi

N.B. la sezione “STORIA” è in costante aggiornamento!
Purtroppo ci sono diversi vuoti “storici”. Se qualche socio o ex-socio è disposto ad aiutarmi a colmarli, anche solo con piccoli particolari,  puo’ mandare notizie, foto o altro materiale a:  info@scspinaverde.it 
Grazie!